Format: 2020-12-03
Format: 2020-12-03
Concordato preventivo, Fallimento
02/12/2020

Il diritto fallimentare e delle procedure concorsuali nell’“Era Covid-19”

Filippo Andrea Chiaves e Alessandra Dima, Hogan Lovells

Recentissime in tema di diritto fallimentare Prima di passare in rassegna le novità introdotte dalla normativa emergenziale, si fa presente che il 20 novembre 2020 è entrato in vigore il D. Lgs. 26 ottobre 2020, n. 147 (c.d. “Decreto correttivo”) contenente importanti disposizioni inte...

Fiscalità
01/12/2020

I conferimenti di partecipazioni di minoranza nell’art. 177 del TUIR

Luca Rossi e Antonio Privitera, Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

1. Gli scambi di partecipazione mediante conferimento disciplinati dal TUIR a seguito delle modifiche recate dal D.L. Crescita 2019 Come noto, il comma 2 dell’art. 177 del TUIR[1] disciplina il conferimento mediante scambio di partecipazioni attraverso cui – indipendentemente dallo statu...

Corporate governance, Società
30/11/2020

L’Organo amministrativo nel Codice di Corporate Governance: funzionamento, nomine ed autovalutazione

Gioacchino Amato e Rachel Benvenuto, Deloitte Legal

1. Introduzione Gli articoli 3 e 4 del Codice di Corporate Governance (“Codice”), approvato dal Comitato per la Corporate Governance (“Comitato”) nel gennaio 2020[1], vertono rispettivamente sul funzionamento dell’organo amministrativo e sul ruolo del presidente nonché...

Società
26/11/2020

M&A “non ostili”: quale tutela per le minoranze?

Matteo De Poli, Professore Ordinario di Diritto dell’economia, Università degli Studi di Padova; Studio De Poli - Venezia

[*] Nelle società chiuse, i processi di fusione ed acquisizione sono, per definizione, “non ostili”, essendo l’”ostilità” – continuo pure a chiamarla così – confinata, almeno in senso stretto, al solo ambito di applicazione della disciplina delle off...

Corporate governance
24/11/2020

Politiche e prassi di remunerazione e incentivazione: prime considerazioni sulla consultazione della Banca d’Italia

Matteo Catenacci e Marcello Floris, Eversheds Sutherland

È di questi giorni la pubblicazione da parte della Banca d’Italia del documento di consultazione contenente alcune proposte di modifica alle disposizioni in materia di politiche e prassi di remunerazione e incentivazione nelle banche e nei gruppi bancari, contenute nella Circolare n. 285 del ...

Finanza
23/11/2020

Le cartolarizzazioni STS: profili applicativi alla luce delle più recenti operazioni

Gianrico Giannesi e Gregorio Consoli, Chiomenti

1. Introduzione Con l’obiettivo di rilanciare il mercato delle cartolarizzazioni, creando condizioni uniformi a livello europeo per realizzare tali operazioni e collocare i relativi titoli asset-backed anche ad investitori al dettaglio, il legislatore comunitario, a partire dal 1° gennaio...

Società
19/11/2020

Il successo sostenibile nel Codice di Autodisciplina 2020: ruolo dell’organo di amministrazione e remunerazione

Gioacchino Amato e Nicola Pierotti, Deloitte Legal; Letizia Macrì

[*] 1. Considerazioni sulla parte introduttiva del nuovo Codice Il nuovo Codice di Corporate Governance[1] (il “Codice”) approvato nel gennaio 2020 dal Comitato per la Corporate Governance (il “Comitato”) è frutto di un’opera di revisione complessiva dello stesso a due...

Contratti bancari, Credito
13/11/2020

Note in tema di contratti di mutuo e parametro Euribor

Vittorio Pisapia, Partner fondatore, FiveLex Studio Legale

Sommario: 1. Premessa. 2. La presunta nullità della clausola che contempla l’utilizzo dell’Euribor come parametro per la determinazione dei tassi di interessi dei mutui: A) la “indeterminatezza ed indeterminabilità oggettiva dell’oggetto della clausola”. 3. Segue: B)...

Antiriciclaggio
11/11/2020

Le attività di consulenza dei Confidi ai fini antiriciclaggio

Felice Iorio, Responsabile Legale e Antiriciclaggio, Garanzia Fidi S.C.p.A.

In considerazione della flessione del mercato della garanzia collettiva dei fidi dovuta ai provvedimenti governativi emergenziali[1], è fondamentale esprimersi in ordine alla qualificazione dell’attività di consulenza alle imprese –sempre più crescente– prestata dietro corrispet...

Fiscalità internazionale
09/11/2020

DAC6 e nuovi obblighi di disclosure preventiva: stato dell’arte e spunti operativi per gli intermediari finanziari

Gloria Camurri e Luca Nobile, Studio Associato consulenza legale tributaria KPMG

Con la Direttiva 2018/822/UE del 25 maggio 2018 (c.d. DAC6), recante modifica della direttiva 2011/16/UE, il Consiglio Europeo ha introdotto nuove disposizioni in materia di scambio automatico di informazioni sui meccanismi transfrontalieri tra l’Amministrazione finanziaria italiana e le altre...