Array
(
    [22970] => Array
        (
            [parent] => Banca e Finanza
            [childrens] => Array
                (
                    [22523] => Contratti e operazioni bancarie
                )

        )

)
Banca e Finanza - Contratti e operazioni bancarie
22/06/2020

La banca convenuta opposta ha l’onere di produrre la documentazione contrattuale comprovante il proprio credito

Tribunale di La Spezia, 4 febbraio 2020
segnalato da: Avv. Alessandro Pontremoli

Non assolve al proprio onere probatorio la banca convenuta opposta in un giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, e dunque attrice sostanziale, che a sostegno della propria richiesta di pagamento non produca il contratto di conto corrente, l’estratto conto e i conti scalari, nonché gli estratti conto anticipi fatture e i relativi conti scalari.

La banca che agisca per ottenere il rimborso di un finanziamento concesso ha l’onere, in caso di contestazione, di produrre il piano di ammortamento, ovvero quantomeno documentazione attestante il pagamento delle rate da parte del mutuatario, al fine di verificare la rispondenza alle condizioni contrattuali o la sussistenza di una eventuale usura sul TEG rata.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.