Array
(
    [22970] => Array
        (
            [parent] => Banca e Finanza
            [childrens] => Array
                (
                    [10821] => Derivati
                )

        )

)
Banca e Finanza - Derivati
26/06/2020

Il collegio ACF in tema di derivati

Collegio ACF, 16 giugno 2020, n. 2678

«Secondo il Collegio, se è vero, infatti, che la Suprema Corte, in passaggio della motivazione, ragionando dei «problemi generali della determinatezza (o determinabilità) dell’oggetto del contratto» assume che esso richieda «sia l’indicazione del Mark to Market, sia l’indicazione degli scenari probabilistici, sia dei costi occulti», vero è anche che la sentenza in questione ha una portata obiettivamente circoscritta ad un problema specifico: ossia, come rende palese anche la regula iurisaffermata al § 9.8, quello di stabilire i limiti entro cui agli Enti locali è possibile stipulare derivati di copertura».

Questo il passaggio motivazionale della decisione n. 2678 del 16 giugno 2020 del Collegio ACF (in allegato), a seguito della pronuncia delle Sez. Un., 12 maggio 2020, n. 8770 in tema di derivati, rispetto a cui la mole di commenti è già molto consistente: cfr., secondo l’ordine cronologico, R. Cuomo, La nullità dei contratti derivati stipulati dagli enti pubblici: i principi espressi dalle Sezioni Unite con la sentenza n. 8770 del 12 maggio 2020, in iusitinere.it, 21 maggio 2020; V. Cusumano, Le Sezioni Unite sull’acquisto di swap da parte dei comuni, in dirittobancario.it, 22 maggio 2020; A. Perrone, La Cassazione e i derivati: una sentenza da maneggiare con cura, nel Sole24ore, 29 maggio 2020; F. Nardini-A. Fontanelli, Quali conseguenze sui contratti derivati dopo le Sezioni Unite della Cassazione?, in studiocataldi, 29 maggio 2020; G. Cicchinelli, Le Sezioni Unite sui contratti derivati stipulati dagli enti pubblici, in SalvisJuribus, 29 maggio 2020; F. Nardini-A. Fontanelli, Cass. SS. UU. 8770/2020: quali conseguenze sui contratti derivati?, in expartecreditoris, giugno 2020; D. Davico-V. La Malfa, La sentenza delle Sezioni Unite 8770/2020 in tema di contratti derivati: considerazioni preliminari e profili di criticità, in diritto24.ilsole24ore.com; R. Bencini, I contratti derivati sotto la lente delle sezioni unite, in Pluris, 3 giugno 2020; A. Leccese, Derivati nulli se l’alea non è assunta consapevolmente, in altalex, 4 giugno 2020; R. Natoli, Tutto ciò che è reale, se non è razionale, è nullo: ma quanto è reale la razionalità pretesa dalle sezioni unite? (Commento a Cass., sez. un., 12 maggio 2020, n. 8770) in dirittobancario.it, 8 giugno 2020; F. Sartori, Contratti derivati e sezioni unite: tutela dell’efficienza e dell’integrità del mercato, in dirittobancario.it, 15 giugno 2020; M. Danusso, Derivati: la Sentenza della Cassazione 8770 del 2020 e le lezioni americane di Calvino. Funzione nomofilattica, esattezza e coerenza, in dirittobancario.it, 22 giugno 2020; A. Sciarrone Alibrandi, Causa variabile e causa meritevole dei derivati, in dirittobancario.it, 25 giugno 2020.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.