Format: 2020-12-02
Format: 2020-12-02
Società - In generale
16/09/2011

Revoca dell’amministratore: esclusa la devoluzione agli arbitri

Cassazione Civile, Sez. I, 12 settembre 2011, n. 18600
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con il provvedimento in oggetto la Suprema Corte di Cassazione ha escluso la liceità della clausola compromissoria avente ad oggetto la devoluzione ad un arbitrato irrituale delle questioni relative alla revoca dell......

Tax - Fiscalità finanziaria
15/09/2011

Gli interessi maturati ma non percepiti non sono reddito

Cassazione Civile, Sez. Trib., 21 aprile 2011, n. 9202
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Gli interessi maturati periodicamente sulle somme affidate ad un promotore finanziario, non materialmente percepiti, ma soltanto capitalizzati in una scheda riferita al creditore, non costituiscono reddito di capitale ai fini......

Tax - Fiscalità finanziaria
15/09/2011

Non sempre le agevolazioni fiscali alle cooperative sono aiuti di Stato

Corte Giust. CE, sentenza 08 settembre 2011, cause riunite n. C-78/08, C-79/08, C-80/08
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata su tre questioni pregiudiziali relative alla corretta qualificazione delle agevolazioni fiscali per le cooperative italiane come aiuti di Stato o meno.......

Tax - Fiscalità finanziaria
14/09/2011

Indagini bancarie legittime anche se effettuate su conti correnti riferibili a soci della società

Cassazione Civile, Sez. Tributaria, n. 14785 del 05 luglio 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

L’acquisizione, dagli istituti di credito, di copia dei conti bancari intrattenuti con il contribuente e l’utilizzazione dei dati ai fini delle rettifiche e degli accertamenti non possono ritenersi limitate, in......

Banca e Finanza - Titoli di credito
14/09/2011

Banca: per la compensazione il pegno sul libretto deve essere irregolare

Corte di Cassazione, Sez. I Civile, sentenza n. 18597 del 12 settembre 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con la sentenza n. 18597 del 12 settembre scorso, la Corte di cassazione ha affrontato il tema delle differenti modalità di soddisfazione del credito riconducibile alla natura regolare o irregolare del pegno vantato......

Contratti e garanzie - Ipoteca
13/09/2011

Iscrizione ipotecaria: esclusa l’anteriorità del privilegio della banca se il mutuatario è un noto malavitoso

Corte di cassazione, I^ Sezione Penale, sentenza n. 33796 del 12 settembre 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 33796 del 12 settembre 2011, la I^ Sezione Penale della Corte di cassazione, ha negato l’anteriorità dell’iscrizione ipotecaria in favore della banca su beni confiscati a soggetti che operavano da......

Banca e Finanza - Credito
09/09/2011

Decorrenza del termine di prescrizione per operazioni in c/c: il Tribunale si adegua al nuovo regime normativo

Tribunale di Milano, 19 luglio 2011
segnalato da: Prof. Avv Daniele Maffeis

Con la sentenza in oggetto il Tribunale di Milano, ritenuta l’applicabilità dell’art. 2, comma 61 del d.l. 225/2010 conv. in l. 10/2011, accoglie l’eccezione di prescrizione decennale identificando il......

CreditoBanca e Finanza - Ius variandi
08/09/2011

Modifica unilaterale del tasso: il Tribunale blocca la banca

Tribunale di Rimini, 22 agosto 2011
Avv. Francesco Autelitano
segnalato da: Prof. Avv Daniele Maffeis

Il Tribunale di Rimini inibisce alla banca, con provvedimento d’urgenza, l’applicazione del tasso d’interesse su linea di credito dalla stessa modificato unilateralmente ai sensi dell’art. 118 TUB (c.d......

Banca e Finanza - Finanza
08/09/2011

Il Consiglio di Stato ammette l’annullamento in autotutela dei contratti derivati da parte degli enti locali

Consiglio di Stato, sentenza n. 5032 del 7 settembre 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con una storica sentenza, il Consiglio di Stato si pronuncia a favore della possibilità per gli enti locali di annullare in via di autotutela i contratti derivati stipulati in occasione di operazioni di......

Banca e Finanza - Responsabilità della banca
07/09/2011

Responsabile la banca Tesoriere che non rispetta le istruzioni del Comune

Cassazione Civile, sezione III, sentenza n. 18105 del 05 settembre 2011
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Dinanzi alla specifica istruzione del Comune di non dar corso al pagamento, incombe sulla banca tesoriere la responsabilità della volontaria esecuzione di un’ordinanza di espropriazione presso terzi emessa a......