Format: 2020-09-21
Format: 2020-09-21
Fallimentare - Restructuring - Concordato preventivo - Omologazione
19/06/2020

Concordato preventivo: il fideiussore non ha diritto di voto né può beneficiare dell’effetto esdebitatorio conseguente all’omologazione

Cassazione Civile, Sez. I, 6 settembre 2019, n. 22382 – Pres. Genovese, Rel. Federico
Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

In materia di concordato preventivo, mediante la sentenza de qua la Corte di Cassazione ha sancito alcuni principi riguardanti il trattamento dei fideiussori che non abbiano provveduto al pagamento del creditore garantito. In particolare......

Banca e Finanza - Titoli di credito
18/06/2020

Covid-19: titoli di credito e disciplina dell’inadempimento ex art. 91 Cura Italia

Tribunale di Bologna, 04 giugno 2020 – G.U. D’Orazi
Avv. Marta Pin, Dottore di ricerca in Impresa Lavoro Istituzioni (Curriculum diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Notaio in attesa di nomina

Con l’ordinanza in epigrafe il tribunale di Bologna inibisce alla parte resistente (i) di porre all’incasso o di girare a terzi le cambiali, con scadenza i giorni 30 giugno 2020, 30 luglio 2020, 30 agosto 2020; nonché (ii......

Contratti e garanzie - Contratti
18/06/2020

Diritto alla riduzione del canone di affitto d’azienda per la chiusura delle attività commerciali

Tribunale di Roma, Sez. V, 29 maggio 2020 – G.I. Miccio
Benedetta Bonfanti e Alberto Mager

Nell’ipotesi di contratto di affitto di ramo di azienda a fini commerciali, la mancata esecuzione dell’obbligo gravante sull’affittante di consentire all’affittuario la vendita al dettaglio nei locali aziendali, causata......

Banca e Finanza - Mutuo e credito fondiario
17/06/2020

Lecito il mutuo fondiario concesso anche per estinguere passività del correntista derivanti da contratti nulli

Tribunale di Sciacca, 25 febbraio 2020
Giuseppe Colombo
segnalato da: Dott. Emilio Fanelli

Non sussiste la nullità per illiceità della causa del mutuo che sia stato concesso anche al fine di estinguere dei debiti rinvenienti da rapporti di conto corrente eventualmente viziati da pattuizioni nulle, laddove a tale scopo se ne affianchi......

Tax - Accertamento
17/06/2020

La disciplina delle società di comodo legittima l’accertamento se il contribuente non prova le avverse condizioni di mercato

Cassazione Civile, Sez. V, 4 dicembre 2019, n. 31626 ― Pres. Sorrentino, Rel. Cataldi
Alessandro Nota

È legittimo l’accertamento basato sulla sola applicazione del meccanismo presuntivo di determinazione di reddito di cui all’art. 30 della Legge n. 724 del 1994, recante la disciplina delle Società di comodo. Secondo, infatti, l......

Fallimentare - Restructuring - Accertamento del passivoProfili penali
17/06/2020

L’autorizzazione del giudice alla ristrutturazione e riscadenzamento dei debiti equivale a riconoscere la tutelabilità dei crediti pregressi e la buona fede del creditore

Cassazione Penale, Sez. V, 16 settembre 2019, n. 49154 – Pres. Micheli, Rel. Scordamaglia
Enrico Pezzi, dottore di ricerca in Studi Giuridici Comparati ed Europei, curriculum di diritto e procedura penale e filosofia del diritto, Università di Trento

Con la sentenza pubblicata la Cassazione ha confermato l’orientamento secondo il quale, nelle ipotesi di operazioni di ristrutturazione e riscadenzamento dei debiti pregressi autorizzate dal giudice delegato ed avvenute in costanza del......

Tax - Accertamento
15/06/2020

La beneficiaria di una scissione parziale risponde con la scissa per i debiti tributari anche anteriori l’operazione

Cassazione Civile, Sez. V, 25 febbraio 2020, n. 4987 – Pres. Chindemi, Rel. Taddei
Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

In una fattispecie di scissione parziale, per i debiti fiscali della scissa, ancorché relativi a periodi di imposta antecedenti l’operazione, rispondono solidalmente ed illimitatamente tutte le società partecipanti la scissione. Il......

Fallimentare - Restructuring - Dichiarazione di fallimento
15/06/2020

La mancata (o ritardata) trascrizione della sentenza di fallimento non comporta l’inopponibilità della stessa ai terzi acquirenti in buona fede

Cassazione Civile, Sez. I, 2 ottobre 2019, n. 24602 – Pres. Genovese, Rel. Federico
Massimiliano Arrigo

Secondo un consolidato orientamento della Suprema Corte, avvalorato dalla pronuncia n. 228/1995 della Corte Costituzionale, “in tema di pagamenti spettanti al fallito, come pure di atti di disposizione, l’inefficacia degli stessi......

Tax - Accertamento - Imposta ipotecaria e catastale
12/06/2020

L’atto costitutivo di un trust familiare è fiscalmente neutro ai fini dell’imposta di successione e donazione

Cassazione Civile, Sez. VI, 29 aprile 2020, n. 8281 - Pres. Mocci, Rel. Delli Priscoli
Natascia Ubaldino

In tema di trust la Suprema Corte ritorna, con l’ordinanza in esame, su quello che può ormai considerarsi come un orientamento giurisprudenziale consolidato. La Corte, Infatti, citando altre tre sentenze conformi del 2019, ossia Cass. n.......

Fallimentare - Restructuring - Accertamento del passivo
12/06/2020

Opposizione allo stato passivo: le nuove difese dell’opponente trovano limite nel contenuto delle eccezioni nuove della curatela

Cassazione Civile, Sez. I, 6 settembre 2019, n. 22386 – Pres. Genovese, Rel. Dolmetta
Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

Il giudizio de quo ha ad oggetto l’impugnazione del provvedimento con cui il Tribunale di Monza ha rigettato l’opposizione ex art. 98 l. fall., mediante cui la creditrice ricorrente ha contestato l’esclusione......