Format: 2021-04-19
Format: 2021-04-19
Società - Compensi organi sociali
07/04/2021

L’amministratore ha diritto al compenso, salva rinuncia o deroga statutaria

Cassazione Civile, Sez. L., 26 gennaio 2021, n. 1673 – Pres. Berrino, Rel. Patti
Silvia Maglio, trainee lawyer presso Hogan Lovells Studio Legale

Con la pronuncia in esame la Corte di Cassazione, allineandosi a un orientamento di legittimità ormai consolidato, ribadisce come la carica di amministratore di società abbia natura presuntivamente onerosa, con la conseguenza che, con l’......

Banca e Finanza - Cessione del credito
07/04/2021

Cessione di crediti in blocco: notifica al debitore alternativa alla pubblicazione in GU

Cassazione Civile, Sez. VI, 29 settembre 2020, n. 20495 – Pres. Acierno, Rel. Lamorgese
Giuseppe Colombo

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della cessione in blocco di crediti, effettuata ai sensi dell’art. 58 del Testo Unico Bancario, costituisce presupposto di efficacia di tale cessione nei confronti dei debitori ceduti, che dispensa la......

Tax - Profili generaliSocietà - Patti parasociali
06/04/2021

Patto di famiglia: l’accordo parasociale non esenta dall’imposta sulle donazioni

Cassazione Civile, Sez. V, 10 marzo 2021, n. 6591 – Pres. Di Iasi, Rel. Fasano
Matteo Mancini

Con la sentenza in commento la Corte di Cassazione ha specificato come, ai fini dell’integrazione del presupposto del controllo necessario per riconoscere il beneficio dell’esenzione dall’imposta sulle successioni e donazioni in......

Banca e Finanza - Promotori finanziari
06/04/2021

Illecito del promotore finanziario e concorso di colpa dell’investitore

Cassazione Civile, Sez. I, 27 agosto 2020, n. 17947 – Pres. Genovese, Rel. Iofrida
Paola Dassisti

Nella sentenza qui in esame la Suprema Corte ha chiarito che, in tema di intermediazione finanziaria, la società preponente risponde in solido del danno causato al risparmiatore dai promotori finanziari da essa indicati in tutti i casi in cui......

Società - Scioglimento, liquidazione e cancellazione
06/04/2021

Sulla sorte dei crediti non iscritti a bilancio dopo l’estinzione della società

Cassazione Civile, Sez. III, 26 gennaio 2021, n. 1724 – Pres. Vivaldi, Rel. Rossetti
Silvia Maglio, trainee lawyer presso Hogan Lovells Studio Legale

I crediti di una società commerciale estinta non possono ritenersi rinunciati per il solo fatto che non sono stati evidenziati nel bilancio finale di liquidazione, a meno che tale omissione non sia accompagnata da ulteriori circostanze tali......

Contratti e garanzie - IpotecaFallimentare - Restructuring - Concordato preventivo
06/04/2021

Concordato preventivo: limiti all’inefficacia delle ipoteche anteriori al ricorso

Cassazione Civile, Sez. I, 31 marzo 2021, n. 8996 – Pres. Cristiano, Rel. Nazzicone

L’art. 168, comma 3, I. fall., il quale dispone l’inefficacia delle ipoteche giudiziali iscritte nei novanta giorni anteriori all’iscrizione nel registro delle imprese del ricorso per concordato preventivo rispetto ai creditori......

Società - Cessione e affitto d’azienda
02/04/2021

Esclusa la cessione di un’azienda non funzionante

Cassazione Civile, Sez. V, 30 marzo 2021, n. 8748 – Pres. Zoso, Rel. Lo Sardo

Non può parlarsi di vendita di ramo di azienda in assenza di un’azienda funzionante e suscettibile di essere ceduta come tale. Va infatti escluso che un complesso di beni possa essere qualificato alla stregua di un’azienda o di......

Fallimentare - Restructuring - Esdebitazione
02/04/2021

Fallimento in ripercussione del socio di società di persone e termine per l’esdebitazione

Cassazione Civile, Sez. VI, 21 gennaio 2021, n. 1070 – Pres. Scaldaferri, Rel. Vella
Federica De Gottardo, Dottoranda in diritto commerciale presso l’Università di Trento, Avvocato in Trento

Mediante la sentenza de qua,la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto da un socio di società in nome collettivo avverso il provvedimento con cui il Tribunale di Modena (in prima istanza) e la Corte d’Appello di......

Banca e Finanza - Mutuo e credito fondiario
02/04/2021

Mutuo di scopo convenzionale: non sufficiente l’indicazione dell’utilizzo della somma

Cassazione Civile, Sez. I, 25 gennaio 2021, n. 1517 - Pres. Genovese, Rel. Dolmetta
Arianna Guercini, Dottoranda in Economia e diritto dell’impresa, Università di Bergamo

La mera enunciazione, nel testo contrattuale, che il mutuatario utilizzerà la somma erogatagli per lo svolgimento di una data attività o per il perseguimento di un dato risultato non è per sé idonea a integrare gli estremi del mutuo di scopo......

Tax - Accertamento - IRES – IRPEG
02/04/2021

Deducibilità per competenza dei compensi reversibili

Cassazione Civile, Sez. V, 16 ottobre 2020, n. 22479 – Pres. Virgilio, Rel. Catallozzi
Giorgia Petrucci, Studio Legale Tributario EY

I compensi spettanti agli amministratori sono deducibili, ai sensi dell’art.95, comma 5, del T.U. 22 dicembre 1986, n. 917 secondo il principio di cassa, vale a dire nell’esercizio in cui sono stati corrisposti. ......