Format: 2021-03-08
Format: 2021-03-08
Profili processuali
14/02/2012

Offerta fuori sede di strumenti finanziari: l’investitore può derogare a proprio vantaggio il foro del consumatore

Cassazione Civile, Sez. VI, 08 febbraio 2012, n. 1875

Con ordinanza n. 1875 del 08 febbraio 2012, la Suprema Corte di Cassazione ha enunciato il principio secondo cui per le controversie concernenti l'offerta fuori sede di strumenti finanziari, cioè relativa a......

Banca e Finanza - Finanza
13/02/2012

Swap: il Tribunale annulla il decreto di sequestro preventivo a carico dell’intermediario

Tribunale di Terni, 08 febbraio 2012

Il Tribunale di Terni, in funzione di giudice del riesame, annulla il precedente decreto di sequestro preventivo di beni, titoli e denaro che era stato disposto a carico dell’intermediario che aveva concluso contratti......

Banca e Finanza - Titoli di credito
07/02/2012

Cambiali: il mero possessore non può pretendere il pagamento del credito

Cassazione Civile, Sez. III, 10 gennaio 2012, n. 63

Con sentenza n. 63 del 10 gennaio 2012, n. 63, la III^ Sezione Civile della Corte di Cassazioni afferma il principio secondo cui il mero possessore di una cambiale che non risulti prenditore (né giratario) della stessa......

Banca e Finanza - Finanza
06/02/2012

Piano finanziario 4You: se concluso fuori sede deve prevedere la facoltà di recesso a pena di nullità

Cassazione Civile, Sez. I, 03 febbraio 2012, n. 1584
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 1584 del 03 febbraio 2012, la Suprema Corte di Cassazione analizza la natura giuridica del piano finanziario denominato 4You con particolare riferimento alla regime dell’offerta fuori sede e della facolt......

Banca e Finanza - Finanza
02/02/2012

Servizi di investimento: per la Cassazione l’obbligo di forma scritta vale solo per il contratto quadro ma non per i singoli ordini

Cassazione Civile, sez. I, 13 gennaio 2012, n. 384
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 384 del 13 gennaio 2012, la Suprema Corte di Cassazione afferma il principio secondo cui il requisito della forma scritta di cui all’art. 23 del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (TUF), è richiesto......

Tax - Fiscalità finanziaria
02/02/2012

Scudo fiscale: sempre illegittimo l’accertamento anche se il contribuente non comunica nei termini il rimpatrio

Comm. Trib. Prov. di Livorno, 18 ottobre 2011, n. 187-6-11
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

La Commissione Tributaria Provinciale di Livorno (sentenza, 18 ottobre 2011, n. 187-6-11) affronta il tema della legittimità dell’accertamento da parte dell’Agenzia delle Entrate su un contribuente che......

Banca e Finanza - Finanza
30/01/2012

Contratti derivati: il mark to market non può fondare il sequestro preventivo contro la banca per truffa contrattuale

Cassazione Penale, Sez. II, 21 dicembre 2011, n. 47421
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 47421 del 21 dicembre 2011, la II^ sezione Penale della Corte di Cassazione ha pronunciato l’inammissibilità di un sequestro preventivo richiesto dall’ente investitore a norma del D.Lgs. n.......

Tax - Fiscalità finanziaria
23/01/2012

Fondazioni bancarie: per la riduzione IRES va provata la prevalenza del fine sociale

Cassazione Civile, Sez. Trib., 18 gennaio 2012, n. 644
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 644 del 18 gennaio 2012 la Corte di Cassazione afferma il principio secondo cui le fondazioni bancarie possano beneficiare dei benefici fiscali di cui all’art. 6 del D.P.R. n. 601 del 1973 (riduzione......

Banca e Finanza - Finanza
23/01/2012

Obbligazioni Parmalat: banca condannata per la nullità del contratto quadro. Ultimi orientamenti di merito

Tribunale di Parma, 27 dicembre 2011, n. 1422
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Il Tribunale di Parma (sentenza del 27 dicembre 2011, n. 1422), previa dichiarazione di nullità del contratto quadro per difetto di forma scritta ex art. 23 TUF, condanna la banca a restituire al cliente il capitale......

Tax - Fiscalità finanziaria
20/01/2012

Sanzioni tributarie: l’esenzione per incertezza normativa non è esclusa in caso di interpretazione ministeriale

Cassazione Civile, Sez. Trib., 28 dicembre 2011, n. 29401
segnalato da: Redazione Diritto Bancario

Con sentenza n. 29401 del 28 dicembre 2011, la Corte di Cassazione affronta il tema dell’esenzione del contribuente da responsabilità amministrativa tributaria per incertezza normativa oggettiva.......