Format: 2020-10-30
Format: 2020-10-30
Tax - Contenzioso tributarioSocietà - Scritture contabili e bilancio
25/08/2020

Contenzioso tributario: non rileva il limite decennale di tenuta delle scritture contabili

Cassazione Civile, Sez. V, 6 agosto 2020, n. 16752 – Rel. Locatelli, Rel. Di Marzio

Il contribuente che dichiari di aver dovuto sopportare dei costi ha l’onere di fornirne in giudizio, in caso d’impugnazione della rettifica adottata dall’Amministrazione finanziaria, idonea documentazione giustificativa; né può......

Tax - Contenzioso tributarioSocietà - Scioglimento, liquidazione e cancellazione
25/08/2020

Valida la notifica dell’avviso di accertamento al legale rappresentante della società trasferita all’estero

Cassazione Civile, Sez. V, 6 agosto 2020, n. 16775 – Pres. Bisogni, Rel. Fichera

La cancellazione dal registro delle imprese di una società a seguito del suo trasferimento all’estero, non determina alcun effetto estintivo ex art. 2495 c.c., sicchè nell’ambito dei rapporti tributari rimangono ferme sia la......

Pubblica amministrazione - Contratti pubblici
25/08/2020

Contratti di concessione: sul ripristino dell’affidabilità di un operatore economico soggetto a un motivo di esclusione

Corte di Giustizia UE, Sez. IX, 11 giugno 2020, C‑472/19 - Pres. Rodin, Rel. Šváby

1) L’articolo 38, paragrafo 9, della direttiva 2014/23/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio 2014, sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, deve essere interpretato nel senso che osta a una normativa......

Tax - Disciplina IVA
24/08/2020

Affitto d’azienda: le rimanenze di merce restituite non rappresentano una cessione rilevante ai fini IVA

Cassazione Civile, Sez. V, 13 luglio 2020, n. 14864 – Pres. Bisogni, Rel. Succio
Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

Le rimanenze di merce costituiscono beni a servizio dell’impresa e pertanto devono essere considerate appartenenti all’intero complesso aziendale; nel caso di affitto d’azienda pertanto, salvo diversa convenzione tra le parti,......

Fallimentare - Restructuring - Curatore
24/08/2020

Inopponibilità al curatore degli effetti relativi all’approvazione del conto ex art. 1832 c.c.

Cassazione Civile, Sez. VI, 14 luglio 2020, n. 14957 – Pres. Scaldaferri, Rel. Falabella
Massimiliano Arrigo

La banca non può opporre ad un soggetto terzo, quale è il curatore, gli effetti ex art. 1832 c.c. che derivano dall’approvazione del conto da parte del correntista (poi fallito) – in particolare, relativi alla sua decadenza......

Banca e Finanza - Credito
24/08/2020

Limiti alla natura finanziaria della clausola di modifica del tasso d’interesse del finanziamento

Corte di Giustizia UE, Sez. I, 18 giugno 2020, C‑639/18 - Pres. Bonichot, Rel. Safjan

L’articolo 2, lettera a), della direttiva 2002/65/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 settembre 2002, concernente la commercializzazione a distanza di servizi finanziari ai consumatori e che modifica la direttiva 90/619/CEE......

Banca e Finanza - Credito - Spese e commissioni
24/08/2020

Recesso da contratto di credito concluso a distanza con un fornitore e diritti di rimborso

Corte di giustizia UE, Sez. VI, 4 giugno 2020, C‑301/18 - Pres. Bay Larsen, Rel. Safjan

L’articolo 7, paragrafo 4, della direttiva 2002/65/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 settembre 2002, concernente la commercializzazione a distanza di servizi finanziari ai consumatori e che modifica la direttiva 90/619/CEE......

Fallimentare - Restructuring - Concordato preventivo
17/08/2020

Covid-19 e concordato preventivo: presupposti per la concessione del termine ex art. 9 comma quarto del Decreto Liquidità e onere della prova

Tribunale di Catania, 16 luglio 2020 – Pres. Sciacca, Rel. De Bernardin
Carolina Gentile, Dottoranda presso la Scuola di Dottorato “Impresa, Lavoro e Istituzioni” (curriculum di diritto commerciale), Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

La concessione del termine di cui all’art. 9, comma quarto, d.l. deve ritenersi possibile quando (i) a cagione dell’emergenza COVID19 non sia stato possibile compiere alcuna delle attività originariamente previste volte alla......

Tax - Disciplina IVA
03/08/2020

La Corte UE sulla rettifica della detrazione dell’imposta operata inizialmente

Corte di Giustizia UE, Sez. IX, 28 maggio 2020, C‑684/18 - Pres. Rodin, Rel. Jürimäe

1) L’articolo 185 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, dev’essere interpretato nel senso che le autorità tributarie......

Banca e Finanza - Servizi di investimento
31/07/2020

Nullità selettiva: la Cassazione specifica il principio enunciato dalle Sezioni Unite

Cassazione Civile, Sez. I, 3 giugno 2020, n. 10505 - Pres. De Chiara, Rel. Scotti

Nel caso in cui l’intermediario opponga l’eccezione di buona fede per evitare un uso oggettivamente distorsivo delle regole di legittimazione in tema di nullità protettive, al solo fine di paralizzare, in tutto o in parte, gli effetti......