Alternative Dispute Resolution
02/04/2020

ACF: la relazione sull’attività 2019 dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie

È stata Pubblicata la relazione sull’attività svolta dall’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) nell’anno 2019.

Nel corso del 2019 sono pervenuti 1.678 ricorsi; 5.341 al 31 dicembre scorso, a conclusione del primo triennio di attività. Sono quasi 5.800 i ricorsi ad oggi presentati e sfiorano i 4.000 i procedimenti nel complesso conclusi.

Ove depurato dalle componenti legate ai casi di cd. “risparmio tradito” dell’ultimo quinquennio e a quelli di irricevibilità/inammissibilità, il flusso dei ricorsi in entrata risulta in forte crescita, con un +40% nel 2019 rispetto alla media del precedente biennio.

La Relazione è suddivisa in due capitoli: il primo dedicato all’illustrazione dei dati relativi al 2019ed alla descrizione delle modalità per la presentazione dei ricorsi da parte degli investitori e l’iter di relativa trattazione dinanzi all’ACF; il secondo, che riporta gli orientamenti di maggior rilievo adottati dal Collegio nel corso del 2019 e contrassegnati da profili di novità rispetto al passato e, in forma di massime, quelli che si sono andati via via consolidando nei primi tre anni di attività del Collegio.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.