Finanza
14/10/2020

Operazioni SFT: prorogati i termini per l’applicazione degli standard FSB relativi agli scarti di garanzia

Il Financial Stability Board (FSB) ha comunicato la proroga delle scadenze per l’attuazione degli standard minimi relativi agli scarti di garanzia applicabili alle operazioni di finanziamento tramite titoli (SFT) non compensate a livello centrale.

In particolare, per le transazioni bancarie la data di attuazione è stata prorogata a gennaio 2023 (anziché gennaio 2022), mentre per le transazioni bancarie la data è stata prorogata a gennaio 2025 (anziché gennaio 2024).

La proroga è stata prevista alla luce della pandemia da Covid-19 e tiene conto della posticipazione dell’entrata in vigore del quadro normativo previsto da Basilea III.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.