FinTech
29/06/2020

Intelligenza artificiale e machine learning nei servizi di investimento: in consultazione le Linee guida IOSCO

IOSCO ha posto in pubblica consultazione un Rapporto relativo alla regolazione e supervisione dell’uso di Artificial Intelligence (AI) e Machine Learning (ML) da parte di intermediari finanziari e gestori patrimoniali.

IOSCO ritiene che tali tecnologie siano in grado di aumentare la velocità di esecuzione e ridurre il costo dei servizi di investimento e possano quindi rivelarsi vantaggiose per imprese e investitori.

In particolare, con il proprio rapporto, IOSCO propone sei misure per la creazione di framework normativi adeguati per la supervisione degli intermediari finanziarie dei gestori patrimoniali che fanno ricorso a queste tecnologie, nonché mira a garantire che gli intermediari e i gestori possiedano caratteristiche idonee per quanto riguarda:

  • presidi di governance, controllo interno e sorveglianza adeguati rispetto allo sviluppo, test, utilizzo e monitoraggio delle prestazioni di AI e ML;
  • conoscenze, abilità ed esperienza del personale adeguate per attuare, sorvegliare e porre in discussione i risultati di AI e ML;
  • processi di sviluppo e test idonei a consentire alle aziende di identificare potenziali problemi prima della piena implementazione di AI e ML;
  • trasparenza e divulgazione nei confronti di investitori, autorità di regolamentazione e altri soggetti interessati.

La consultazione avrà termine il 26 ottobre 2020.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.