Fiscalità finanziaria, Mercati finanziari e sistemi di pagamento
29/07/2020

Mercato regolamentato: consultazione AE per la nozione rilevante ai fini delle imposte sui redditi

L’Agenzia delle Entrate ha posto in consultazione pubblica la bozza di Circolare sulla “Nozione di mercato regolamentato rilevante nella normativa in materia di imposte sui redditi”.

Nella Circolare Viene chiarito che per “mercato regolamentato estero” si deve intendere – oltre che quello riconosciuto dalla CONSOB e quello indicato nell’elenco dell’ESMA – anche ogni “altro mercato regolamentato regolarmente funzionante, riconosciuto e aperto al pubblico”.

Per l’Agenzia esiste un elemento comune sia ai «mercati regolamentati» in senso proprio che ai “sistemi multilaterali di negoziazione”: entrambi hanno un “regolamento”, ossia un insieme di regole predeterminate di negoziazione, il cui rispetto è verificato da un’Autorità pubblica.  Ciò che, in particolare, rileva, ai fini delle imposte sui redditi, è l’esistenza di regole di formazione dei prezzi.

L’esistenza, quindi, di “prezzi ufficiali” è il profilo regolamentare decisivo per ritenere che, ai fini delle imposte sui redditi, la nozione di sistema multilaterale di negoziazione possa essere equiparata a quella di mercato regolamentato.  In entrambi i casi, infatti, il prezzo delle partecipazioni quotate o negoziate può essere stabilito sulla base di “valori oggettivamente rilevabili”.  In ciò la distinzione rispetto alle partecipazioni non quotate o non negoziate per le quali tali rilevazioni non sono ipotizzabili.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.