Società
22/02/2021

Registro delle Imprese: chiarimenti MISE sulle novità del Dl Semplificazioni

Con nota del 19 febbraio 2021, n. 46907, il Ministero dello sviluppo economico (MISE) ha fornito chiarimenti in merito alla funzione pubblicitaria del Registro delle imprese relativamente all’attribuzione del compito di garantire l’attualità delle informazioni contenute nel Registro nonché l’attuazione di procedure di iscrizione d’ufficio.

In particolare, evidenzia il MISE, con il decreto legge n. 76/2020 (Decreto Semplificazioni), tali procedure sono state sottoposte ad un importante intervento di semplificazione (art.40) che ha affidato il ruolo, già attribuito al Giudice del registro, al Conservatore con l’intento di ridurre i tempi di conclusione delle procedure d’ufficio e, conseguentemente, restringere i tempi necessari per l’aggiornamento del Registro delle imprese. Al Giudice del registro resta riservato il riesame della procedura in caso di impugnazione del provvedimento del Conservatore.

Inoltre, sottolinea il MISE, la titolarità di richiedere le iscrizioni nel Registro delle imprese, al di fuori dei casi di iscrizioni d’ufficio specificatamente previste, è esclusivamente riservata alla parte interessata.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.