Usura
02/10/2020

Usura e interessi moratori dopo le Sezioni Unite della Cassazione n. 19597 del 2020 – Webseminar DB 19 novembre

La sentenza delle Sezioni unite n. 19597 del 2020 interviene sulla rilevanza degli interessi moratori nella valutazione di usurarietà del finanziamento, confermando l’orientamento che estende la disciplina antiusura anche a tale tipologia di interessi.

La soluzione interpretativa adottata risolve diverse questioni inerenti alle modalità di applicazione della l. n. 108 del 1996: l’individuazione del tempo in cui operare la valutazione di usurarietà, le modalità di conteggio dell’interesse moratorio rispetto alle altre voci costo e la sorte della clausola.

Il quadro d’insieme che restituisce è complesso e solleva ulteriori dubbi interpretativi legati all’inquadramento sistematico dell’usura bancaria. Per un verso, la riconduzione anche degli interessi moratori al campo di applicazione della richiamata disciplina pone il problema della individuazione della sorte degli altri costi eventuali ai medesimi effetti. Per altro verso, il riconoscimento della netta distinzione funzionale tra interessi corrispettivi e moratori può essere foriero di conseguenze rilevanti in punto di definizione dell’ambito applicativo di alcune previsioni in materia di obbligazioni pecuniarie, che hanno una ricaduta diretta sui finanziamenti bancari.

Di tutto questo e altro si parlerà nel webseminar che questa rivista ha organizzato per il prossimo 19 novembre 2020, e che vedrà l’illustre partecipazione di Aurelio Gentili, Presidente dell’Associazione Civilisti Italiani, Antonio Didone, già Presidente di Sezione della Corte di Cassazione, Aldo Angelo Dolmetta, Consigliere della Cassazione, nonché dei Professori Maddalena Semeraro e Fabrizio Piraino.

Di seguito il programma e le modalità di iscrizione.

Evoluzione giurisprudenziale in materia di usura

  • Usura bancaria e non bancaria
  • Usura originaria e sopravvenuta
  • Costi rilevanti ai fini del giudizio

Aurelio Gentili, Professore straordinario di diritto civile, UniPEGASO; Presidente, Associazione Civilisti Italiani

Sezioni unite e interessi moratori: regole operative per l’applicazione di una disciplina

  • Il tempo di rilevazione dell’usurarietà del prestito
  • Il principio di omogeneità tra Tegm e Teg
  • Destrutturazione del rimedio di cui all’art. 1815 c.c.

Antonio Didone, già Presidente di Sezione della Corte di Cassazione

[…]

 

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.