Vigilanza bancaria e finanziaria
03/04/2020

COVID-19: ulteriori chiarimenti EBA sulla gestione dell’emergenza per il settore bancario

Con riferimento alla sorte dei Contratti nell’emergenza Covid19 si segnala il WebSeminar organizzato per il prossimo 15 maggio da questa Rivista. Per maggiori informazioni si rinvia alla pagina dell’evento al link indicato tra i contenuti correlati.

L’EBA ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alle misure da adottare per gestire adeguatamente l’impatto del COVID-19 da parte del settore bancario dell’UE.

In particolare, i chiarimenti, suddivisi in tre documenti, hanno ad oggetto:

  • l’invito alle banche di astenersi dalla distribuzione di dividendi o dal riacquistare le azioni ai fini della remunerazione degli azionisti, nonchè l’adeguamento delle politiche di remunerazione ai rischi derivanti dalla situazione economica attuale;
  • l’invito alle Autorità nazionali di vigilanza di adottare delle politiche flessibili per la comunicazione delle informazioni relative alle segnalazioni di vigilanza e all’informativa di terzo Pilastro prevista da Basilea III;
  • l’invito alle Autorità nazionali di vigilanza di sostenere gli sforzi degli istituti finanziari nella lotta al riciclaggio e nel contrasto al finanziamento del terrorismo.

L’EBA comunica che, di concerto con il Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria (BCBS), è stato annullato lo studio di impatto quantitativo basato sui dati di giugno 2020.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.