Matteo De Poli

de_poli.jpg
Professore ordinario di Diritto dell’economia presso l’Università degli Studi di Padova. Presidente della Corte Arbitrale “Curia Mercatorum”. Componente della Direzione della “Rivista di Diritto Bancario” e di “Fallimenti & Società”. Responsabile Scientifico del Corso di diritto bancario e finanziario “Legal Banking” al Cuoa Business School Altavilla Vicentina. Insegna Diritto Bancario nella Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Padova; Diritto dei mercati finanziari nel Master “Giurista internazionale di impresa” presso l’Università di Padova; Commercial law and financial law nel Master “International Business for Small and Medium Enterprises” presso il Dipartimento di Economics and management “Marco Fanno” dell’Università di Padova. É componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Giurisprudenza dell’Università di Padova. Membro accademico dell’European Corporate Governance Institute, dell’Associazione “Disiano Preite per lo studio del diritto dell’impresa” e dell’Associazione “Il trust in Italia”.
Luglio 2021 - Banche
Premessa E così, dopo aver illuso molti, con la sentenza sul caso Tercas[1], sulla possibilità di imputare alla Commissione i danni causati ad alcuni azionisti e obbligazionisti subordinati di Banca delle Marche dal mancato salvataggio della banca, il Tribunale dell’Unione europea ci riporta...