Crisi di impresa, Finanza
15/09/2021

BRRD II: ISDA recepisce le novità con il proprio modulo ISDA BRRD II Omnibus

L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) ha pubblicato un nuovo modulo del protocollo ISDA Resolution Stay Jurisditional Modular Protocol (JMP) che consentirà alle imprese di conformarsi alle modifiche alla Direttiva 2014/59/UE (BRRD) apportate dalla Direttiva (UE) 2019/879 (BRRD II) sul risanamento e la risoluzione delle banche relativamente al riconoscimento di determinati poteri conferiti alle autorità di risoluzione dell’UE con riferimento ai contratti finanziari disciplinati da leggi di paesi terzi.

I poteri di risoluzione includono la sospensione degli obblighi di pagamento o consegna, la limitazione dell’esecuzione di un diritto di garanzia e la sospensione dei diritti di risoluzione relativi a un’entità regolamentata soggetta a risoluzione. La revisione della BRRD chiarisce inoltre che determinate misure di prevenzione o gestione delle crisi non costituirebbero eventi esecutivi o procedure di insolvenza.

Il modulo ISDA BRRD II Omnibus copre le giurisdizioni che hanno recepito la BRRD II nel diritto nazionale.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.