Risk management
09/06/2021

CRD IV: nuovi RTS per individuare il personale con impatto sul profilo di rischio dell’ente

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 9 giugno 2021, il Regolamento delegato (UE) 2021/923 che integra la Direttiva 2013/36/UE (CRD IV) per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione (RTS) che stabiliscono i criteri per definire le responsabilità manageriali, le funzioni di controllo, l’unità operativa/aziendale rilevante e l’impatto significativo sul profilo di rischio dell’unità operativa/aziendale in questione, e i criteri per individuare i membri del personale o le categorie di personale le cui attività professionali hanno un impatto sul profilo di rischio dell’ente comparativamente altrettanto rilevante di quello delle categorie di personale menzionate all’articolo 92, paragrafo 3, della Direttiva.

In particolare, il Regolamento definisce:

  • la portata dei termini “responsabilità manageriale”, “Funzione di controllo”, “unità operativa/aziendale rilevante”;
  • l’applicazione dei criteri per l’applicazione;
  • i criteri per determinare se le attività professionali dei membri del personale hanno un impatto sostanziale sul profilo di rischio dell’unità operativa/aziendale rilevante in questione di cui all’articolo 94, paragrafo 2, lettera b), della direttiva 2013/36/UE;
  • le modalità di identificazione dei membri del personale o categorie di personale le cui attività professionali hanno un impatto sul profilo di rischio dell’ente comparativamente altrettanto rilevante di quello del personale di cui all’articolo 92, paragrafo 3, della direttiva 2013/36/UE;
  • i criteri qualitativi e quantitativi per individuare membri del personale aventi un impatto sostanziale sul profilo di rischio dell’ente;
  • le modalità di calcolo della remunerazione complessiva media dei membri dell’organo di gestione e dell’alta dirigenza, e della remunerazione variabile attribuita.

Il presente Regolamento entra in vigore il quinto giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.